Italian Short Stories

 

Una riflessione sul significato

del tempo e della memoria

 

 

 

 

Tavola 1

Vercelli, piazza Cavour, momumento a Cavour

 

Tra le immagini che mi colpiscono di più, m’intrigano e mi affascinano, ci sono quelle il cui senso non si palesa al primo istante, che mi obbligano a cercarlo tra le pieghe, i colori, le forme. Del resto qui, dov’è il monumento? E sarà lui la cosa più importante della fotografia? Dov’è l’essenza? Quello che si può dire è che ci sono molte storie che si inteecciano, nessuna sembra essere visivamente preponderante, che probabilmente è una lunga storia, di cui ignoriamo cosa sia avvenuto prima, vediamo come un lampo quello che in quel momento stava succedendo ma, come ogni storia che si rispetti, non è mai finita, continuerà oltre la fine, oltre l’attimo dello scatto, e di cui fatichiamo a capire la serie di sottili e irreparabili coincdenze che l’hanno condotta ad essre ritratta in questa immagine.