WHY

The focus of this site is about the landscape, about the complexity to rationalize it. The landscape has become fractal, its meaning impalpable. The images run away from the screen and perhaps by our comprehension. The photographer fades into the landscape, accepting the natural complexity of things, their randomness. The landscape is fragments of memory that slowly fade away. The stories have no more value, and the narratives are only a reflex of a world of instant added.

Il focus di questo sito è sul paesaggio, sulla difficoltà a razionalizzare il paesaggio. Il paesaggio è diventato frattale, il suo significato impalpabile. Le immagini fuggono dallo schermo e probabilmente dalla nostra stessa comprensione. Il fotografo svanisce nel paesaggio, accettando la naturale complessità delle cose, la loro accidentalità. Il paesaggio è frammenti di memoria che pian piano svaniscono.
Le storie non hanno più valore e le narrazioni sono soltanto un riflesso automatico di un mondo di istanti sommati.